Salta al contenuto
Rss



Il piacere di vivere la montagna

immagine ingrandita Vista aerea di Chamois (apre in nuova finestra) Ci sono ancora posti dove si respira la natura. Chamois, sui dolci pendii assolati al cospetto del Cervino, 1815 metri sul mare, infinitamente al di sopra delle abitudini.
Si raggiunge con una mulattiera di 93 curve, su piccoli aerei oppure in funivia.
A Chamois si arriva per vivere il piacere puro della montagna più vera: niente strade asfaltate, niente auto, niente traffico.


2 Euro e sei sopra le nuvole

immagine ingrandita Funivia che porta a Chamois (apre in nuova finestra) Servizio di trasporto pubblico funiviario Buisson / Chamois.
Stazione di partenza funivia a 10 Km dalle stazioni bus - ferrovia di Chàtillon e dal casello autostradale.
Il servizio funiviario che da Buisson porta a Chamois è a tutti gli effetti un servizio di trasporto pubblico: la corsa di sola andata costa 1,40 euro, l'andata e ritorno costa solo 2 euro.
Orario: corse ogni mezz'ora dalle 07.00 alle 20.00 (una corsa alle 21.00 e alle 22.00, ulteriori potenziamenti durante i mesi estivi).


Perla delle Alpi

immagine ingrandita Alpine Pearls - Logo (apre in nuova finestra) Chamois, 1815 metri sul livello del mare, al di sopra di ogni abitudine, unico comune italiano non raggiungibile dalle automobili, dal 2006 può fregiarsi dell'appellativo di "Perla delle Alpi" e fa parte di una costellazione di località di tutto l'arco alpino (www.alpine-pearls.com) che associa luoghi montani fra i più belli d'Europa, uniti dalla comune volontà di promuovere la tutela del territorio e gli spostamenti liberi dal vincolo dell'automobile.
Una scelta che viene da lontano: mezzo secolo fa, nel 1955, pur non parlando ancora di sviluppo sostenibile e di tutela ambientale, ma piuttosto di progresso sociale ed economico, la comunità operò una scelta tanto controcorrente quanto lungimirante.
Scelse, infatti, la soluzione del collegamento a fune anziché la ben più comoda strada. Una scelta che ha comportato non poche difficoltà e disagi per chi vi abita tutto l'anno, ma che ha contribuito a mantenere l'integrità di un ambiente eccezionale e a promuovere un turismo di amanti della natura, della quiete e dello sport, preservando questi luoghi dalle conseguenze più gravi, altrove prodotte dal turismo di massa.
Chamois intende offrirsi ad una visita rispettosa, ad un soggiorno in cerca del recupero della forma fisica e dell'equilibrio interiore in un ambiente ben curato, puntando sull'autenticità dei rapporti umani, dei luoghi e dei prodotti, senza rinunciare alla vivacità culturale e all'innovazione.
Vanno in questa direzione gli sforzi per dotarsi di adeguate strutture ricettive alberghiere, per promuovere il ricorso a fonti energetiche pulite e rinnovabili, per valorizzare la qualità delle piste e dei servizi per le famiglie ancor più della portata degli impianti di risalita, per fornire avanzati servizi di connettività, per promuovere i prodotti tipici locali.
Ai nostri ospiti e visitatori chiediamo di essere partecipi di questo sfida.


1800 metri sopra lo stress

immagine ingrandita Vista aerea di Chamois (apre in nuova finestra) Unico comune d'Italia non raggiungibile in automobile, Chamois è adagiato su una vasta conca prativa della Valtournenche esposta a mezzogiorno, al cospetto del Cervino, contornata da boschi e pascoli, ad oltre 1800 metri d ialtitudine, al riparo dei venti e con un clima temperato.
Un angolo di quiete e di abbandono adatto alle famiglie, ai ragazzi, alle coppie, alle persone curiose, interessate a riscoprire i ritmi, i colori, i sapori, i suoni, gli odori, le carezze della natura.
Chamois accoglie gli ospiti nella sua piazzetta, su cui si affacciano il municipio, la chiesetta, strutture ricettive e commerciali, le stazioni di partenza ed arrivo dei principali impianti di risalita e della moderna teleferica per il trasporto delle merci.
Dalla piazza si diramano a stella i sentieri che portano alle frazioni, ognuna con la propria fontana in pietra e le case ben curate, ed ai percorsi escursionistici.


Zero pericolo per i piccoli = zero stress per i grandi

Chamois è a misura dei bambini e delle bambine, della loro salute, della loro sicurezza, della loro libertà, della loro voglia di giocare... al sole, con l'acqua o con la neve.
In estate, il parco giochi del capoluogo, le strade e la piazza sono a loro disposizione. Inoltre organizziamo dei laboratori creativi, prendendo spunto da diversi argomenti.
In inverno a correre nella neve oppure avvicinarsi allo sci con il nuovo tapis roulant, il baby skilift e lo snow park.

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di CHAMOIS (AO) - Sito Ufficiale
Frazione Corgnolaz n.11 - 11020 CHAMOIS (AO) - Italy
Tel. (+39)0166.47134 - Fax (+39)0166.47151
Codice Fiscale: 81002610079 - Partita IVA: 00485950075
EMail: segreteria@comune.chamois.ao.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.chamois.ao.it
Web: http://www.comune.chamois.ao.it


|